Conoscenza segreta

C’è una conoscenza esperienziale segreta di cui non si può parlare.

Questo non perché c’è l’intenzione di nascondere qualcosa. Al contrario, per chi possiede questa conoscenza segreta la cosa più bella e grandiosa che potrebbe accadere sarebbe proprio l’esternazione totale di questo segreto. In tanti ci hanno provato a divulgare questa conoscenza segreta e ciò ha causato solo massimi fraintendimenti e il mondo che ci ritroviamo. Una conoscenza esperienziale è un segreto perché per essere divulgata necessita di un’esperienza diretta e non della comunicazione da parte di qualcuno.

Qualcuno ti può comunicare una conoscenza segreta, ma non ci sarà alcuna effettiva comunicazione fino a quando tu non avrai un’esperienza diretta di quella conoscenza. E qui le parole e i metodi per comunicare la conoscenza segreta possono essere di grande intralcio, perché la tua esperienza diretta della conoscenza segreta può differire totalmente dalle parole e dai metodi impiegati da altri per comunicare la conoscenza segreta.

Allora ne deriva che o soffochi e reprimi la tua esperienza diretta per adeguarti alla comunicazione della conoscenza che hai ricevuto, oppure entri in antagonismo con questa e altre conoscenze e ne crei una tua propria che inizi poi a comunicare con parole e metodi diversi.

Quanto sopra può apparire piuttosto confuso, e ovviamente segreto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: