Far luce

Forse l’abbiamo fatta molto grossa.
Abbiamo trattato una parte oscura di noi così male, davvero così male, tanto che essa è diventata alla fine proprio il male. Quindi da un lato c’è il male che facciamo a causa del male che il male ci fa, mentre dall’altro c’è il male che il male ci fa a causa del male che noi gli facciamo.
E questo continua già da molto tempo.
Riusciremo mai a fare la pace?
Saremo in grado un giorno di trattare bene ogni parte di noi, specialmente quella che abbiamo trattato peggio?
O l’unica via di uscita è fargli male e distruggerla per sempre al fine di impedire che essa ci faccia male e ci distrugga per sempre?
O forse, piuttosto di trattare bene o male, si tratta di conoscere, di essere neutrali di capire che cosa è successo e cosa succede, di comprendere chi sono davvero queste parti di noi, cosa vogliono, dove vogliono andare, insomma di fare luce?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: