Giove in transito in Scorpione

Giove rappresenta la funzione dell’espansione e della crescita. Questo pianeta ha la caratteristica di attivare e amplificare tutto ciò che tocca. Quando transita sui punti armonici del tema natale, Giove svolge una funzione energizzante in grado di attirare situazioni di benessere e di cosiddetta fortuna. Tuttavia, questa stessa funzione si applica anche nei confronti dei punti dissonanti e dei pianeti problematici, ed in questi casi gli effetti possono essere di ben altra natura.
 
I transiti di Giove portano tradizionalmente opportunità, successo, abbondanza, prosperità e talvolta azzardi, esagerazioni. Ma abbondanza, esagerazione, espansione di che cosa? Questo dipende dal segno in cui transita.
 
Giove che transita in Scorpione può implicare che tutte le tematiche della nostra ombra, tutto ciò che è rimosso, il mondo sotterraneo, i rancori, i desideri più occulti, la morte, il sesso, le attività segrete si espandono ed esagerano, vengono allo scoperto.
 
Quindi, se noti che stai perdendo il controllo dell’immagine ordinaria di te, che nelle tue relazioni con gli altri viene fuori un mucchio di roba oscura, talvolta ingestibile, ebbene questo è un sintomo.
 
Ogni 12 anni Giove passa in Scorpione ed è come un lassativo stratosferico, un’irrigazione del colon emotivo e psichico collettivo e personale, tutto quello che abbiamo trattenuto viene fuori e turba l’ordine costituito. Allo stesso tempo ciò consente la liberazione, la purificazione, la trasparenza e un confronto diretto con la realtà negata, che può alla fine portare grandi benedizioni. Giove in Scorpione ti porta a fare i conti con la rinascita, la trasformazione che ha luogo quando le crisi e gli eventi oscuri si espandono. Giove in Scorpione espande una nuova vita tramite l’espansione della morte.
Statistiche recenti dimostrano ancora una volta che il 100% di noi morirà.
 
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: