L’Amato è qui

L’Amato è qui, non temere.
Non si tratta di un atto di fede o speranza.
L’Amato è qui, nella notte più oscura, in cui pure la Luna si nasconde.
L’Amato è qui, anche a costo di inventarlo, di crearlo dal nulla, in questa valle di lacrime.
L’Amato è qui, ne puoi essere certa, perché anche se non fosse mai esistito,
la tua passione lo genera,
in questa notte di lunazione,
e lo condivide con tutti, ora.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: