Libertà nelle relazioni

Ognuno di noi, durante il plenilunio o in altre occasioni, a seconda del suo bioritmo multidimensionale, vive ciclicamente momenti di grande intensità, specialmente nei confronti di particolari persone o situazioni. Poi le dinamiche di rapporto cambiano, assumono altre caratteristiche, magari più attenuate.

La Luna Piena pone l’enfasi sulla sfera delle relazioni. E uno dei temi della Luna Piena in Acquario riguarda la libertà nelle relazioni. Si tratta di un tema ardito, alternativo e decisamente rivoluzionario, perché il regime delle nostre relazioni umane è in gran parte ancora allo stadio di schiavitù, tirannia e dittatura.

Il primo passo verso la libertà nelle relazioni implica avvedersi che oltre l’autismo del nostro rapporto con una singola persona esiste un immenso sistema di relazioni con cui incessantemente interagiamo, che riguarda persone ed esseri presenti, passati e futuri.

Ogni volta che incontriamo una persona e pensiamo di essere da soli con lei, quel che succede a livello multidimensionale, è che a quell’incontro portiamo tutte le persone con cui ci siamo relazionati in passato e quelle con cui lo faremo nel futuro, oltre alle relazioni che abbiamo simultaneamente con altri in universi paralleli. Lo stesso fa la persona con cui crediamo di essere da soli.

Possiamo illuderci di essere da soli, al fine di entrare in una trance romantica o erotica, se questo ci allieta, ma non possiamo impedire alla realtà infinita dell’universo di sparire per sempre.

Possiamo illuderci di essere fedeli a un partner, di relazionarci unicamente con lui, o di vivere una vita di frustrazioni, gelosie o sensi di colpa immani perché abbiamo tradito o siamo stati traditi, ci siamo relazionati con altri o altri si sono relazionati con qualcuno, ma non possiamo impedire alla realtà infinita delle relazioni che abbiamo con altri di cessare di esistere per sempre.

Libertà nelle relazioni significa permettere alle nostre relazioni umane di essere un portale verso l’immensità dell’universo, un’opportunità per uscire dalla percezione separata della realtà, per includere tutto ciò da cui ci siamo scissi, per entrare in uno spazio di amore incondizionato in cui l’amore è disponibile sempre per tutti in qualunque momento.

Essere fedeli a un partner significa garantire a esso, e a noi stessi, la libertà di essere coscienti di tutte le relazioni che abbiamo con ogni espressione dell’universo e di restare ad esse fedeli.

 

© Franco Santoro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: