Luna Piena in Pesci

full moon 4La Luna Piena in Pesci ha luogo esattamente alle 6:22  del 2 settembre 2020 a 10° 12′.

Questa è la Luna Piena dell’ispirazione.
L’ispirazione implica l’intervento di uno spirito illuminante, l’accesso a un aspetto multidimensionale della nostra coscienza, portatore di una rivelazione, che siamo stimolati a riconoscere e manifestare nella realtà materiale.

L’ispirazione ci confronta con l’opportunità di riconciliare due energie in apparente conflitto (Vergine e Pesci), riportandole alla loro complementarietà e unità originaria.

Le prospettiva della Vergine copre i regni infinitesimali, limitati a singole porzioni d’insiemi, mentre i Pesci abbracciano l’immensurabile, il tutto. La Vergine esercita competenza, analisi, precisione, discriminazione e si occupa degli aspetti tangibili della vita. I Pesci sono idealisti, sognatori, visionari, apparentemente illogici.

La riconciliazione di questi due aspetti comporta navigare negli spazi siti oltre i confini della mente ordinaria, lasciando andare pregiudizi, supposizioni, pensieri che abbiamo su noi stessi e gli altri. Si tratta di aprirsi al mistero della coscienza umana, con una mente attenta, che concilia la capacità analitica con l’empatia, la compassione. La natura Vergine/Pesci può raccogliere ispirazioni e visioni di copiosa guarigione, rapportandole con la realtà e le situazioni pratiche della vita ordinaria. Coloro che ne sono portatori possiedono le chiavi per dispensare grandi benedizioni nel mondo, ma il problema è che tendono a scoraggiarsi presto, ad avere poca fiducia nel loro valore. Le loro qualità, quando riescono a esprimersi, se da un lato risultano ovvie per tutti, dall’altro non lo sono per loro stessi, per cui hanno bisogno d’incoraggiamento, di riscontri positivi, per poter continuare il loro lavoro.

Per cui, l’invito è di esprimere apprezzamenti trasparenti e segni tangibili di riconoscimento verso quanti allietano la vostra vita, offrendo sia ispirazioni intangibili sia servizi e favori di grande utilità, in particolare coloro che tendono a passare inosservati. Fate questo soprattutto quando pensate che le loro qualità siano ovvie, che tutti ne siano consapevoli e che sarebbe quindi banale parlarne. Il paradosso è che più la bellezza e le doti di qualcuno sono evidenti, più esiste la tendenza a non parlarne con l’interessato, per cui lui stesso rischia di non esserne consapevole.

Durante la Luna Nuova sia il Sole sia la Luna sono congiunti, e hanno la possibilità di fare esperienza della loro unità, formulando un intento comune. Con la Luna Piena, ciò che è stato definito nella Luna Nuova, richiede di essere manifestato. Questo è il momento in cui ci confrontiamo con le implicazioni pratiche della precedente Luna Nuova.

Auguro a ognuno una Luna Piena densa d’ispirazione.

Qualunque cosa accada, che ci sia dolore o gioia, luce o buio, accettala! Sei in conflitto con qualcuno? Vorresti essere rilassata e tranquilla, invece sei arrabbiata e agitata? Accettalo!  Il Sole e la Luna sono in opposizione durante la Luna Piena. Non è possibile evitare questo conflitto, ma possiamo accettarlo, riconoscendo sia il Sole sia la Luna. L’accettazione è il segreto più profondo di ogni iniziazione, il più difficile da capire, il più facile da praticare.

© 2010 Franco Santoro

Potrebbe interessarti anche: