Natura e umanità

In termini pratici qual è la differenza fondamentale tra la natura e l’umanità?

La natura è nuda, espone il suo corpo in ogni momento, senza nasconders, vergognarsi, causare imbarazzo e offesa.

L’umanità è vestita e si nasconde e copre in continuazione, prova imbarazzo, vergogna e offesa per la nudità dei propri corpi.

Animali, vegetali, minerali e ogni fenomeno naturale si mostra nudo pubblicamente, mentre solo l’uomo si veste e considera la sua nudità un reato e/o un peccato.

Pressoché ogni cultura e religione umana considera la nudità immorale, oscena, illegale, peccaminosa.

Che rispetto per la natura possiamo mai avere se siamo contro i nostri stessi corpi?

La natura è nuda e si mostra per quello che è, l’umanità è vestita e si nasconde.

A meno che non risolviamo questa differenza radicale, continueremo a danneggiare la natura, saremo sempre contro la natura, perché siamo contro noi stessi.

 

© Franco Santoro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: