Oltre il tempo

Ambrogio_Lorenzetti_002-detail-TemperanceSe non sei in grado coscientemente, almeno per qualche istante, di ritirarti da questo mondo, di cessare di identificarti con le tue idee, i tuoi ruoli, il tuo aspetto fisico, la tua età, e soprattutto con i tuoi organi genitali, il fatto di essere donna o uomo, ebbene sappi che in questo caso tu non stai esistendo veramente. Sei solo una vittima del tempo. Sei una mera categoria, un ruolo, una comparsa all’interno di un rigido copione temporale in cui ogni minimo dettaglio della tua vita è già stato prestabilito.

È in questo modo che funzionano le previsioni astrologiche. Ogni tua azione è prevedibile, appunto perché il copione di quello che farai domani o tra qualche anno è già stato scritto. Il tuo futuro è un riflesso del passato. Stai recitando la stessa parte che hai recitato o che qualcun altro ha recitato nel passato. Il passato si ripete nel futuro. Un astrologo che fa previsioni è uno storico multidimensionale, in grado di individuare la ripetizione dei cicli del tempo nell’organizzazione del palinsesto di questa realtà separata.

Ma esiste anche un’altra astrologia, quella in cui impari a liberarti dai ruoli e dai copioni con cui ti sei identificato per tutta la vita, per dare spazio al mistero di un’altra vita. Questa vita è imprevedibile, in essa puoi fare ed essere tutto e il contrario di tutto, in ogni istante e tempo, appunto perché dimora al di fuori del tempo.

Ciò che dimora nel tempo è prevedibile. La vita di ogni essere umano è sempre prevedibile. Il suo futuro può essere previsto senza ombra di dubbio, nel tempo. Ogni essere umano morirà. Questa è la certezza che ci rende prevedibili, senza alcuna eccezione. Tutto quello che succede tra la nascita e la morte sono solo piccoli dettagli, che ridondano incessantemente lo stesso processo che porta alla morte.

Fin quando ci identifichiamo con il tempo e con la forma e i ruoli che abbiamo nel tempo non stiamo affatto esistendo. Il nostro destino è segnato, stiamo semplicemente replicando un futuro che ci condurrà solo alla morte.

Il tempo lineare è un’interazione, un gioco di specchi tra passato e futuro.
Il passato è un archivio di memorie e il futuro è la rielaborazione di quelle memorie.

L’unica via di uscita dalla ripetizione del tempo, è il presente. Solo nel presente esistiamo veramente. Nel presente dimora il varco che ci consente di accedere alla nostra vera vita.

Per accedere a questo varco occorre che impari a svincolarti dal magnetismo del tempo. L’astrologia serve a questo scopo, ma può pure servire per lo scopo opposto, per trattenerti ancora di più nel tempo. L’astrosciamanesimo è il tentativo di asservire l’astrologia a uno scopo di liberazione dai vincoli del tempo. La guarigione astrosciamanica implica lasciare andare l’identificazione con l’illusione di chi crediamo di essere per dare spazio alla realtà di chi siamo veramente.

© Franco Santoro

 

Immagine: dipinto di Ambrogio Lorenzetti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: