Scopo di questo mondo

Lo scopo ultimo di questo mondo è permetterti di entrare in un altro mondo. In quel mondo esisti in unità e amore con tutta l’esistenza. La finalità della tua attuale percezione, che ti porta a identificare te stesso e gli altri come entità separate, è farti accedere a uno stato di coscienza in cui ti riconosci come parte del Tutto, dove il Tutto esiste simultaneamente dentro e fuori di te.

Lo scopo ultimo del corpo fisico è risvegliare un corpo alternativo, in unità con ogni aspetto della realtà visibile e invisibile, un corpo multidimensionale che permette spostamenti liberi e coscienti nel tempo e nello spazio.

Lo scopo effettivo delle tue relazioni è favorire la gestazione e il parto di un corpo multidimensionale, che consente di lasciare alle spalle la miseria e l’illusione della realtà fondata sulla separazione.

Ogni sofferenza e rancore che vivi a livello umano deriva dalla mancata comprensione del tuo scopo ultimo, dall’ostinazione a considerare una realtà di mera transizione, quale quella fisica, come l’unica realtà possibile.

La maggior parte delle attività e delle credenze umane promuove una percezione separata dell’esistenza finalizzata ad abortire l’emergenza della tua natura multidimensionale. Questa percezione separata può svolgere una funzione antagonista o di supporto in base alla prospettiva in cui la collochi.

Alcune pratiche transpersonali e sciamaniche sono finalizzate a favorire il risveglio della natura multidimensionale e l’accesso a realtà alternative, che ci permettono di espandere la percezione di chi e dove siamo. Queste pratiche sono intese a onorare ogni aspetto della realtà fisica, allineandolo con la sua funzione originaria.

Franco Santoro, 2010.

In: Franco Santoro, Pronto soccorso multidimensionale: emergenze spirituali, mondi paralleli e identità alternative, Institutum Provisorium, 2020, pp. 46-47.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: