Strumenti Sacri

Espressioni fisiche e tridimensionali delle Medicine Multidimensionali, corrispondenti a organi del corpo fisico e, in particolare, ai punti in cui gli Spiriti li posizionano (Pahai Sahe Rupah, o Strumenti Sacri Impiantati).

Il corpo fisico incorpora potenzialmente tutti gli Strumenti e Medicine. Usando il corpo come aggregazione di Strumenti Impiantati, esprimendo Intento e Funzione, questo potere si estende ad altri oggetti nella realtà fisica. Dapprima ricevi il potere dallo Spirito Totem sotto forma di Medicina che si riflette nelle sfere dei corpi sottili fino a giungere al fisico sotto forma di Strumento Sacro Impiantato. Questi a sua volta ne trasferisce il potere su altri corpi materiali, ossia Strumenti Sacri (Pahai Rupah), che in seguito lo passeranno a livelli più sottili per ritornarlo infine allo Spirito che lo farà nuovamente circolare in un ulteriore giro.

Gli oggetti impiegati consapevolmente per catalizzare e lasciare fluire l’energia secondo lo schema descritto sopra vengono qui denominati Strumenti Sacri (Pahai Rupah). La loro funzione non è possedere il potere ma operare come tramite affinché questi possa circolare ed essere impiegato con un Intento connesso alla Funzione.

Gli Srumenti Sacri sono in genere raggruppati in speciali contenitori che rappresentano essi stessi degli S. Può essere consigliabile avvolgere ciascuno Strumento in una sua custodia onde proteggerlo. Queste misure protettive sono importanti anche perché servono a ricordare il carattere intimo e segreto di questi oggetti, che sono impiegati solo durante le pratiche rituali e ogni volta sia necessario rafforzare il ricordo del potere che rappresentano.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: