Tutto è provvisorio

fsfictTutto è provvisorio, quello che sei in questo momento, chi ti circonda, la tua intera realtà.

Tutto ha i minuti contati.

Chi e con chi eri, come e dove stavi poco fa, nella veglia, nei sogni, nei pensieri, è diverso da quel che c’è adesso, e tra poco ci sarà ancora qualcos’altro.

Tutto è provvisorio, questo lo sai bene, l’hai sempre saputo, anche se possiedi la capacità di fingere che non lo sia.

E questa finzione è l’unica tua stabilità, ciò che non cambia in te.

Tutto è provvisorio, tranne la finzione che non lo sia.

Tu sei finzione, simulazione.

Nel momento in cui lo accetti e dichiari apertamente, allora non esisti più.

A questo punto, tanto per fingere, ci vorrebbe una bella frase finale con toni luminosi.

Se proprio ci tieni, scrivila tu….

…Va bene, lo faccio io.

Nel momento in cui accetti e dichiari apertamente la tua finzione, allora diventi vero.

 

 

© Franco Santoro

 

Potrebbe interessarti anche: