Elogio del timido

hoodSe sei timido, dubbioso, insicuro e pure pessimista, rallegrati!
In questo mondo di gradassi, esibizionisti, predatori assettati di potere personale, fanatici dell’autostima e del pensiero positivo, sei una tipologia ormai in via di estinzione.
Se sei dubbioso e insicuro dimostri almeno di essere realista e onesto con te stesso e gli altri, poiché in questo mondo di sicuro non c’è proprio niente, a parte la morte.
Del tuo potere personale, della tua autostima, il mondo non se ne fa nulla.
Gradassi, esibizionisti, ricercatori di potere personale ce ne sono sempre stati, proprio troppi, e per vedere cosa hanno combinato basta solo che ti guardi attorno.
Se sei timido, dubbioso e insicuro hai questo grande vantaggio: nel momento in cui scopri la tua vera chiamata, il tuo talento e autentico scopo nella vita, ecco che il tuo contributo sarà portentoso.
Sarai protagonista e pioniere di imprese luminose, in prima fila, al centro dell’attenzione.

Opererai con coraggio, fiducia e motivazione inaudita, e renderai un grande servizio a questo mondo.
Ma intimamente seguiterai a essere timido e insicuro. Ciò che esprimi non sarà conseguenza del tuo potere personale, della tua autostima.
Sarà il risultato della tua comunione con un potere molto più grande, di una stima non per te stesso, ma per ciò che è oltre quello che credevi di essere.

© Franco Santoro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: