Infelicità

In questo mondo ci sono tante persone infelici, e questo per molti versi è legittimo perché questo mondo è pieno di situazioni dolorose e di grandi incertezze. In effetti, la sola certezza riguarda la morte.

Vi sono due modi radicalmente distinti per affrontare quanto sopra.

Uno è quello della vittima, che comporta credere che l’infelicità e il dolore si applicano solo a se stessi o poche persone, mentre gli altri se la spassano e sono felici. Di conseguenza questi altri sono invidiati, disprezzati e spesso ritenuti la causa della propria sofferenza.

L’altro modo consiste nel fare del proprio meglio per alleviare il dolore di questo mondo. Spesso le persone che sembrano felici sono tanto infelici quanto le altre, con la differenza che, invece di fare le vittime, provano empatia e solidarietà per la miseria del mondo e si danno da fare per curarla.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: