Love, amore, люблю, Liebe

Love, amore, люблю, Liebe…
Si potrebbero scrivere tante parole sulla Luna Nuova in Vergine attualmente in corso e che culminerà alle 13 del 17 settembre, così come ci sono tante parole per dire “amore”.
La Luna Nuova è un momento di amore totale e puro perché due parti (Sole e Luna) sono unite al 100%, tanto da scomparire entrambe.
Quando c’è unità non è più necessario apparire e distinguere una parte dall’altra. Nessuno nemmeno desidera farlo. È così bello essere uniti. Poi Luna e Sole si separano gradualmente fino a essere diametralmente opposti.
Nelle nostre relazioni viviamo regolarmente momenti di unità e altri di allontanamento. Poiché questa storia va avanti dall’inizio dei tempi, quando arriva l’unità già si sa che è provvisoria per cui lascia l’amaro in bocca.
Ma quel che succede, caro amico e cara amica, nel momento di unità è invece un’esperienza incredibile che è proprio il contrario della provvisorietà. Quando sei nell’unità, sei nell’amore fuori dal tempo, ossia nell’eternità.
Quindi allorché vivi un momento di unità, da un lato c’è la sfera del tempo che da quel momento di unità inizia un ciclo in cui si manifesterà poi la separazione, mentre dall’altro c’è la sfera oltre il tempo, dove l’unità dura per l’eternità.
La cosa più importante che puoi fare quando vivi un momento di unità è distinguere tra sfera del tempo ed eternità. Il tempo, il destino ti ha donato un’esperienza di unità. Magari c’è voluto tanto tempo affinché quell’esperienza diventasse disponibile.
Allora a quel punto la tua responsabilità è prenderne atto, e fare qualcosa di creativo a riguardo in modo che quell’esperienza rimanga viva per sempre.
L’arte della luna nuova è quella che permette all’unità dell’amore di manifestarsi e di essere presente sempre, mentre il tempo seguita a fare il suo lavoro.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: