Luna Piena in Toro

fullmoon2La Luna Piena ha luogo alle 15:49 del 31 ottobre 2020, allorché il Sole in Scorpione e la Luna in Toro sono esattamente in opposizione a 8°38′.

Il Toro identifica le parti e le funzioni esteriori, più esposte del corpo, come la bocca e l’atto del nutrimento, mentre lo Scorpione è in relazione con le zone e le funzioni più occulte, ossia genitali, rilascio organico, sesso, riproduzione e morte.

Questa polarità tra Toro e Scorpione esemplifica la dinamica tra misteri interiori ed  esteriori.

Il mistero esteriore incorpora ciò che è riconosciuto nell’ambiente collettivo, le tradizioni e i costumi di una specifica cultura o comunità. Dà innanzi tutto un senso di unione con gli altri esseri umani, e poi con il Divino. Anche il mistero interiore tende a relazionarsi con il Divino, ma in un modo che non necessariamente riceve il riconoscimento degli altri esseri umani, almeno della maggior parte di loro.

Il mistero esteriore coinvolge tutti i membri della comunità, perché definisce e supporta l’identità collettiva del gruppo stesso. Il mistero interiore è una zona specializzata, che richiede una specifica chiamata e non è per tutti.

Nei tempi antichi il mistero interiore operava armoniosamente con il mistero esteriore. I due misteri erano abbastanza diversi nella loro espressione, con pratiche ed etiche spesso opposte, ma erano considerati parte della stessa totalità, come il giorno e la notte. Poiché le culture di quei tempi avevano lo scopo di creare equilibrio fra le polarità, i misteri interiori ed esteriori erano entrambi accettati e facevano parte della realtà consensuale.

Il mistero esteriore implicava una connessione tra esseri umani che vivono sul pianeta in terza dimensione, mentre il mistero interiore mirava a stabilire un rapporto con altre dimensioni e realtà. Questo rapporto non era accessibile alla maggior parte degli uomini, che tuttavia lo supportavano attraverso la diretta partecipazione al mistero esteriore e l’accettazione del mistero interiore.

Sfortunatamente l’equilibrio tra mistero esteriore e interiore è andato perduto negli ultimi secoli. I misteri esteriori e interiori si sono gradualmente separati, il primo accettato e il secondo bandito e perseguitato.

Vedi anche Antiwesak.

© Franco Santoro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: