Unità

Sei qui per fare esperienza dell’unità e lasciare andare l’incubo della separazione e del tempo, niente altro che questo. Tutto il resto sono inutili distrazioni e perdite di tempo.
Quindi, ogni volta che provi un senso di unità e fusione con qualcuno o qualcosa, RALLEGRATI!
In quel momento hai raggiunto lo scopo di tutta la tua vita, anche se dura solo pochi istanti.
Sì, davvero, cara amica e caro amico, basta un solo istante di unità con qualcuno o qualcosa, per avere l’unica esperienza che conta in questo strano mondo dominato dal tempo. In quel momento ti dimentichi di te, non rimane niente di chi eri prima, appunto perché sei Tutto.
Sei qui per innamorarti perdutamente di qualcuno o qualcosa, tanto che appunto facendolo ti perdi. Fondendoti con l’altro, non trovi più né te nell’altro, ma solo questa fusione, in cui tutto è mescolato insieme.
Quando questo accade diventi piuttosto inutile per questo strano mondo. Puoi sembrare piuttosto ebete e stordito. Senti che puoi restare giorni, mesi e pure per tutta l’eternità a contemplare il tuo amato, a dimenticare chi eri prima, a non capire più alcuna differenza tra soggetto e oggetto. Puoi restarci giorni, mesi e pure per tutta l’eternità perché il tempo non t’interessa più, il tempo si è fermato.
Allora diventi proprio inutile per questo mondo. Perdi ogni interesse per farti valere, competere, affermarti, produrre, lottare, sviluppare una spiccata individualità, autonomia, indipendenza. Eppure in quel momento, senza nemmeno avvedertene, diventi pure forse quanto di più utile ci possa essere in questo mondo…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Potrebbe interessarti anche: